Turismo accessibile

Turismo accessibile - Le caratteristiche e la posizione dei campeggi della Bibione Mare S.p.A. li rendono adatti a qualsiasi tipo di turista, anche per quelli che hanno paraplegie o difficoltà di movimento.
L’ampiezza delle case mobili e il posizionamento dei vani al loro interno permettono pure a coloro che sono in carrozzina di potervi accedere e muoversi comodamente usufruendo di tutti i servizi.

La spiaggia è fornita di rampe e passerelle per raggiungere agevolmente gli ombrelloni dotati di plateau per carrozzine; nel contempo i ristoranti interni così come i nostri servizi (docce e bagni) hanno accessi e locali riservati ai soli aventi diritto.
Il Camping Capalonga, che si affaccia sulla laguna di Bibione, offre anche posti barca (fruibili dagli ospiti, oltre che del Capalonga stesso, anche del Camping Lido e del Camping Residence Il Tridente) raggiungibili tramite otto pratici pontili galleggianti. Queste strutture danno la possibilità di compiere gite in barca sia in mare che all’interno della meravigliosa laguna veneta.

I campeggi della Bibione Mare S.p.A. sono posizionati tra lo splendido paesaggio lagunare e l’azzurro Mar Adriatico le cui acque accarezzano dolcemente la sabbia dorata tipica delle nostre spiagge, circondati da una rigogliosa vegetazione
DICONO DI NOI

Andando in Kayak a Venezia con una disabilità.
di Karen Darke
Karen ha accettato con sorpresa ed entusiasmo l’invito per essere la prima vogatrice sponsorizzata dal “POINT 65”. Ha chiesto: “Ma posso essere una vogatrice sponsorizzata, anche se non riesco a girare un kayak?

Continua a leggere per vedere cosa è successo in seguito. “Certo! E ti piacerebbe andare in kayak a Venezia il prossimo fine settimana” Se mi andrebbe?! Sebbene abbia un’esperienza di 12 anni in kayak, non riuscivo a crederci che qualcuno avrebbe voluto sponsorizzare una diversamente abile in kayak, in quanto paraplegica: la mia sfida sta nell’equilibrio.

La mia avventura in kayak è iniziata con un volo verso il Centro Kayak di Bibione, nel nord Italia, a est di Venezia: acqua turchina, spiagge dorate, vogatori gentili, gelati e sole. Non vedo l’ora. Per il mio equilibrio in un kayak, ho usato schienale affinché mi desse maggiore supporto. E’ difficile adattarsi a una barca senza apporre un’ulteriore strato di gomma piuma e colla. Ho quindi usato un kayak con una buona stabilità iniziale, per evitare di rovesciarmi al largo e poi perderlo. Il mio kayak è stato adattato per me, cosi non ero nervosa di non trovarne uno altrettanto adeguato tra quelli offerti a Bibione. La vista di tutti quei kayak colorati sulla spiaggia mi ha invogliato ed entrare in acqua. I miei occhi sono andati ai kayak della point 65, cercando uno con una forma dello scafo relativamente stabile (con il fondo più piatto) e con un pozzetto/seduta più grande, giusto per essere sicura di poterci uscire nel caso cadessi. Fortunatamente il design della seduta si adattava facilmente al mio schienale, e dopo pochi minuti ero già pronta per unirmi al gruppo in acqua.
I miei occhi sono andati ai kayak della point 65, cercando uno con una forma dello scafo relativamente stabile (con il fondo più piatto) e con un pozzetto/seduta più grande, giusto per essere sicura di poterci uscire nel caso cadessi. Fortunatamente il design della seduta si adattava facilmente al mio schienale, e dopo pochi minuti ero già pronta per unirmi al gruppo in acqua.

Siamo scivolati nella laguna accogliente, con l’acqua calma come in una vasca da bagno, sentendoci felicemente positivi in quest’atmosfera italiana. Questo era il primo raduno dell’anno del Centro Kayak Bibione, che ha sede al Campeggio Capalonga (www.capalonga.com), un fantastico luogo accessibile per sedia a rotelle, con case mobili attrezzate per disabili, situato tra la laguna e il mar Adriatico. Dal lato della laguna l’acqua è calma, ideale per principianti o per perfezionare le tecniche, e dalla parte del mare si trovano onde da surf per i più avventurosi.

La settimana è iniziata con la “Vogalonga”: un grande evento non competitivo di 33 Km che permette di esplorare le calli e gli angoli di Venezia. E’ aperta a tutti i tipi d'imbarcazione non motorizzate come i kayak, le gondole, le canoe e altre. Gli organizzatori del Centro Kayak Bibione, assieme al Point 65, vorrebbero che più vogatori disabili si unissero all’evento, che è ideale sia per principianti sia per i più esperti grazie al ben fornito accesso per le sedie a rotelle, l’ampia scelta di kayak, l’acqua calda e la possibilità di scegliere tra le acque tranquille della laguna e le onde del mare.

Karen Darke - British paralympic cyclist, paratriathlete, adventurer and author. She competed at the 2012 London Paralympics winning a silver medal in the Women's road time trial H1-2.

Leggi l'articolo completo
  SCOPRI LE NOSTRE OFFERTE
RICHIEDI
INFORMAZIONI
* Nome:
* Cognome:
* E-mail:
Telefono:
Data arrivo:
Data partenza:
Alloggi:
Numero adulti:
Seniores(Adulti +60 anni):
Età bambino 1:
Età bambino 2:
Età bambino 3:
Richieste particolari:
Campi obbligatori *
IL VOSTRO PARERE

"Un Villaggio completo"

Il villaggio è veramente completo. Animazioni. Laguna. Spiaggia grande e pulita. Supemarket fornito. Spiaggia libera e ... Leggi tutto
Andrea A

"Bel campeggio e ottimi servizi"

I bungalow non sono tutti nuovi e ovviamente prenotando tardi abbiamo avuto quello meno nuovo ma in ogni caso molto puli... Leggi tutto
CharlyValdes
SE NON VUOI PERDERTI LE NOSTRE MIGLIORI OFFERTE PER LE TUE VACANZE A BIBIONE...
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Camping Capalonga Viale della Laguna,16 - Loc. Bibione Pineda - 30028 Bibione (Ve)
Tel. +39 0431 438351 Fax +39 0431 438986
Privacy Policy P.Iva 00181380270 Azienda Registrata EMAS - Dichiarazione Ambientale
Credits TITANKA! Spa © 2017